Fagioli al fiasco

 

 

Ingredienti:
500 gr. di fagioli sgranati (toscanelli o cannellini)
uno spicchio d'aglio,
un ciuffo di salvia,
olio,
sale e pepe.
Procedimento:
Introdurre i fagioli in un fiasco spagliato; unire mezzo dl scarso di olio, l'aglio, la salvia e un bicchiere d'acqua.
Tappare il fiasco con un batuffolo di zoppa, poi appoggiarlo inclinato sulla cenere calda in prossimitÓ del fuoco, tenendo in equilibrio con sottile spago che deve essere legato al gancio reggipentola.
Dopo un'ora circa,spostare il fiasco pi¨ in prossimitÓ del fuoco, dove le braci sono pi¨ calde, cuocere per altre 3 ore: a fine cottura, il liquido interno dovrÓ essere stato assorbito dai fagioli, alcuni dei quali si saranno disfatti formando una crema.
Prima di servire i  fagioli salarli, peparli e condirli con un filo di ottimo olio crudo.
 
Se non si possiede un camino, mettere i fagioli nella "fagioliera" , una pentola in terraglia alta e panciuta, con imboccatura stretta e coperchio a buona tenuta, e cuocerli sul normale fornello,schermato da una retina.