Fantasia di primi                                                                                                      
                                                                                                                                                   
Spaghetti  cacio e pepe: Condite gli spaghetti, cotti al dente con due cucchiai di acqua di cottura molto cacio pecorino stagionato o,in mancanza,con parmigiano.
Mescolate bene a lungo in un piatto caldo,macinate sopra pepe in abbondanza.
                                                                          
                                                ****
                                                                                     
Acciugata:pulite bene due o tre acciughe, togliete le lische di mezzo, e  mettete in un tegamino con olio scaldato lentamente. Con una forchetta comprimetele per tutti i versi; dopo poco esser cominciano a disfarsi a diventano
una salsa.
Se preferite potete aggiungere conserva di pomodoro e capperi lasciando un po' soffriggere.
L'acciugata semplice ottima per condire la pastasciutta, potete usare anche il parmigiano.
La seconda variante adattissima per il pesce lesso, o altro, a piacere .
 
                                                     
                                                           ****
Spaghetti aglio olio e peperoncino: Mentre cuociono gli  spaghetti,fate soffriggere in una casseruolina  parecchi spicchi d'aglio,tagliati in due facendo attenzione che rimangano di colore giallo e alcuni pezzetti di peperoncino rosso.
Quando gli spaghetti sono al dente,scolateli bene e versateci sopra ,bollente l'olio e il resto.
Mescolate e servite senza formaggio.
 
                                                           **** 
 
Spaghetti con basilico e pomodoro crudo:scolate gli spaghetti e condite con: pomodori maturi a tocchetti, foglie di basilico e olio extravergine.
 
                                                          ****
 
Spaghetti al tonno:  rosolate in olio dell'aglio e aggiungete della conserva di pomodoro o pomodoro fresco,   facendo un po'  insaporire. Unite il tonno sbriciolato e con questo sughetto condite gli spaghetti.   C' chi aggiunge alla salsa capperi, pepe e prezzemolo.
 
                                                           ****
Risotto con salsiccia: fate soffriggere lentamente in olio un po' di  cipolla tagliata in fettine sottili,
aggiungete  la salsiccia sbriciolata,mescolate per qualche minuto e mettere i pomodori freschi o pelati.
Quindi versate il riso mescolando bene e portate  a giusta cottura aggiungendo brodo bollente.
Servite con formaggio parmigiano. Risulta molto appetitoso anche in bianco senza pomodori.
 
                                                               ****
Risotto di scampi: il segreto di questo risotto quello di fare un brodo con tutte le parti che si tolgono agli
scampi quando si sgusciano. In questo brodo, passato dal colino e salato, gettate il riso, un po' di olio e aglio.
A met cottura del riso unitevi gli scampi a piccoli pezzi. Il riso dovr essere tolto dal fuoco cotto molto bene.
 
                                                               ****
 
Risotto con carciofi:fate un battuto di cipolla, aglio, prezzemolo,mettetelo a soffriggere in un tegame nell'olio;
quando comincia ad appassire aggiungere i carciofi puliti bene togliendo tutta la parte pi dura e tagliati a spicchi
molto piccoli con una manciata di funghi secchi precedentemente ammollati. Salate e pepate,fate rosolare aggiungendo via via del brodo. Unite il riso e portatelo a cottura aggiungendo sempre brodo caldo.
Servite con una spolverata di parmigiano.  ( Potete non mettere i funghi, io non li metto).
 
                                                              ****
Risotto agli asparagi:  rompete le punte gli asparagi, lavarli e farli sbollettare per 15  minuti. ( mettete da
parte  acqua di cottura ) .Fate un battuto di cipolla e aglio, soffriggere in un tegame largo nell'olio.
quando comincia ad appassire aggiungete le punte di asparagi lessati,salate e pepate, un po' di brodo di dado.
Aggiungere il riso facendolo insaporire rigirandolo pi volte. A questo punto continuare la cottura del riso con l'aggiunta dell'acqua degli asparagi. Servite con prezzemolo tritato (se preferite) e formaggio parmigiano. ( A modo mio)
 
                                           ****
 
 
Pasta fredda:  lessate la pasta le penne vanno benissimo, quando la pasta cotta raffreddatela nell'acqua corrente   mettete la pasta in una zuppiera, aggiugete : pomodori, peperoncini verdi da insalata,un cetriolo se vi piace, una cipollina verde,una carota, dei funghi sott'olio, delle olive verdi, tonno sminuzzato. Condite con olio exstravergine ,delle  foglie di basilico tagliato grossolanamente,sale. Servite freddo. ( A modo mio )
 
                                                           ****
 
Zuppa di fagioli alla barrocciaia: Fate cuocere i fagioli in acqua salata con qualche foglia di salvia,
e degli spicchi d'aglio. Mettete nelle scodelle delle fette di pane casalingo, servite delle belle rumaiolate  di fagioli
con molta della loro broda. Condite con olio d'oliva e una spolverata di pepe. Viene chiamata anche zuppa "alla
lombarda" . Potete usare i ceci al posto dei fagioli.
 
                                                           ****
Pasta al  pesce scappato: fate soffriggere un po' di prezzemolo e 2 spicchi d'aglio, quando si sono appassiti, unire  la polpa di pomodoro, cuocere per 20 minuti, scolare gli spaghetti, in una padella saltare la pasta
con la salsa, aggiungete olio extravergine crudo.
( questa salsa si chiama " pesce scappato" perch ha il sapore di mare, ma il pesce non c' ) . ( A modo mio)
 
                                                           ****
Pasta al rag scappato: fate soffriggere una cipolla, una costa di sedano,una carota, prezzemolo.
Quando il soffritto ben dorato, aggiungere il pomodoro,sale, far cuocere per un ora aggiungendo un po' acqua
se occorre. Il significato lo stesso della ricetta precedente ; ha il sapore del rag ma la carne non c'.
( A modo mio)
 
                                                ****
 
Tagliolini in brodo: In una pentola fate  soffriggere  2-3 spicchi d'aglio  in un cucchiaio di olio, quando ha
preso colore aggiungete i pomodori ben maturi, insaporire un po' , aggiungete acqua quanto basta per fare un bel
brodo, aggiustate di sale, un dado. Fate bollire il brodo, quando bolle aggiungete i tagliolini e cuocere per 30-40 minuti con l'aggiunta delle foglie di basilico tagliate con le forbici. Servite con olio crudo e formaggio parmigiano.  ( A modo mio) .
 
                                                          ****
Conchiglioni ai peperoni: soffriggete 1 cipolla, una costa di sedano,una carota, quando inizia ad appassire aggiungete i peperoni lavati e tagliati a pezzetti , fate cuocere per 15 minuti.
aggiungete la polpa di pomodoro, sale, fate cuocere per 30-35 minuti.
Frullate la salsa con un frullatore ad immersione, aggiungere delle foglie di basilico, far cuocere per un minuto .
Condire la pasta. ( A modo mio)
 
                                                          ****
 
                                                      Pasta fredda
                                  
 
 
                             Copyright 2009 Toscanafantasy - Tutti i diritti riservati.