Ingredienti:
400 -500 etti  di carne magra di cinghiale,
Pappardelle  all'uovo  
1 cipolla,
1 carota,
una costa di sedano,
2 foglie di alloro,
1 rametto piccolo di rosmarino,
passato di pomodoro,
1 dado, (facoltativo), 
olio extravergine d'oliva,
sale e pepe, peperoncino.
mezzo bicchiere di vino rosso. 
Procedimento:
Pulire bene la carne del cinghiale togliere il grasso e lavare bene.
Tritare la carne nel tritacarne, potete lasciare anche qualche pezzo intero.
Tritare gli odori.
Soffriggere  ma non troppo, la cipolla,carota,il sedano, rosmarino, peperoncino.
Aggiungere la carne di cinghiale tritata e  se preferite anche qualche pezzo intero, il dado e far soffriggere il tutto molto bene.
Aggiungere il vino rosso e far evaporare.
Aggiungere il passato di pomodoro, salare e pepare, aggiungere l'alloro.
Far cuocere il ragł a fiamma bassissima per  3 ore, se necessario aggiungere un po' d'acqua. 
Togliere poi l'alloro a metą cottura. 
Cuocere le pappardelle  nell'acqua salata,
scolare le pappardelle e condire con ragł di cinghiale 
 
          

                  

                                              Copyright © 2009 Toscanafantasy - Tutti i diritti riservati.